UNA FONDAZIONE PER PRESERVARE E VALORIZZARE IL PATRIMONIO CULTURALE DI GIUSEPPE BIANCHERI
Home
L' uomo
Le carte
La Fondazione
Attività
Mostre
Pubblicazioni
Statuto
Sede
Contatti

Le carte

Nella casa che fu di Giuseppe Biancheri in Ventimiglia via Garibaldi 13, i discendenti di questo uomo politico ventimigliese dell’Ottocento sono riusciti a conservare, nonostante le traversie del tempo e gli eventi bellici, ancora una consistente parte delle carte politiche e di famiglia.


Queste carte, che comprendono in maggior parte corrispondenza da uomini politici, eminenti fautori del Risorgimento italiano e una parte più familiare della gioventù del futuro uomo politico e dell’attività della famiglia Biancheri, si completano con quella peraltro più consistente depositata nel Fondo Biancheri della Fondazione Sella di Biella, parzialmente ordinato ma in fase di sistemazione ad opera del Dr. Teresio Gamaccio, archiviste della Fondazione. Qui troviamo, oltre a carte prevalentemente di famiglia che iniziano dal 1700,consistente materiale sulla faccenda della Banca di Prestiti e Sconti fondata a Ventimiglia nel 1873, e su un’altra attività dei fratelli Biancheri, le vetrerie di Garessio.

Dalle carte più antiche si è potuto stabilire l’origine bordigotta della famiglia. Dal Fondo biellese, inoltre, sono conservate quelle del giovane deputato ai fratelli anche di carattere politico, specialmente riguardanti il periodo della cessione dei territori della Contea di Nizza alla Francia.

Purtroppo durante la guerra una parte delle carte è stata danneggiata durante i bombardamenti, ma gli oggetti regalo offerti al deputato Biancheri nel 1903, anniversario del suo giubileo parlamentare, si sono quasi tutti conservati.


 
Il Grande Album
Il Libro Mastro
Corrispondenza
Altro materiale
   


Fondazione Biancheri - Via Garibaldi, 13
18039 Ventimiglia (IM) - e-mail:
erinov@libero.it
Design by DigitalEyes